SabotaZ Crew

T.A.Z. come pratica di sabotaggio del sistema.
SabotaZ Crew è un progetto indipendente nato nel 2011 all’interno del centro sociale autogestito Kavarna e portato avanti da un gruppo di persone legate tra di loro prima di tutto da un sentimento d’amicizia consolidato nel tempo. Negli anni varie persone hanno lasciato e si sono aggiunte a questo percorso, in ogni modo siamo ancora qua e la voglia di fare non manca!
Il desiderio comune, fin dall’inizio, è stato quello di auto-organizzarsi per tentare di creare momenti di socialità e di libertà basati sulla cultura underground. Underground inteso non solo come stile o genere musicale o artistico, ma come attitudine, come volontà di rimanere sempre il più possibile estranei a quelli che sono gli schemi e gli ambienti commerciali. Per questo SabotaZ Crew da il pieno supporto alle situazioni autogestite, agli spazi occupati liberati, alle occupazioni temporanee e a tutte quelle situazioni che nascono con lo scopo di scuotere e destabilizzare questo esistente di merda.